Google Latitude social mobile o profilazione mirata

Da stamattina la blogosfera italiana non parla d’altro, Google ha lanciato un nuovo servizio utilizzabile sia da cellulare che dalla dashboard di iGoogle. Il servizio è fortemente legato a Google Maps e fara molto discutere per la sua politica della privacy.

Di default infatti la posizione da telefono viene aggiornata automaticamente ad ogni connessione dell’utente al servizio.

Ma la prima cosa che ho pensato dopo lo stupore iniziale è stata: “ma se google sa dove mi trovo può propormi degli Ads in linea con la mia posizione attuale!” ed allora improvvisamente ecco che scopriamo un altra faccia di questa web app, ovvero un grande raccoglitore di informazioni geografiche con il fine di proporre pubblicità sempre più profilata.

Del resto big G non è affatto nuova a questa strategia…

Uno screen della mia posizione attuale

Uno screen della mia posizione attuale

E voi cosa ne pensate di questo servizio?

Sarà una piccola rivoluzione nel nostro modo di tenerci in contatto oppure è solo uno specchietto per le allodole creato per monitorarci sempre più?

a voi la parola…

Leave a Reply

Name*

e-Mail * (will not be published)

Website