Il Posizionamento nei Motori di Ricerca diventa un investimento strategico

Mettiamo le cose come stanno: ho scritto più volte nei mesi scorsi del potere dei social media di veicolare rapidamente informazioni vitali, della loro incontestabile superiorità sui motori di ricerca “tradizionali”. La verità è che la gente spende più tempo sui motori di ricerca. Ed in secondo luogo sui portali. Solo al terzo posto ci sono le community (e quindi quello che potremmo definire “social”).

Abitudini degli utenti di internet (Aprile 2009). Fonte: Audiweb

Abitudini degli utenti di internet (Aprile 2009). Fonte: Audiweb

Sono dati che mostrano chiaramente una tendenza in atto già da mesi e le aziende a livello mondiale a quanto pare già se n’erano accorte ed infatti gli investimenti in advertising online si stanno spostando gradualmente ma sensibilmente verso il Search Marketing ed in particolar modo sul posizionamento nei motori di ricerca (inteso sia come SEO che come posizionamento sponsorizzato), come mostra la seguente ricerca:

Pianificazione degli investimenti sulladvertising online da parte delle aziende, divisi per tattica (Febbraio/Marzo). Fonte: eMarketer

Pianificazione degli investimenti sull'advertising online da parte delle aziende, divisi per tattica (Febbraio/Marzo) Fonte: eMarketer

La mia sensazione è che in Italia (tanto per cambiare) questa tendenza stia prendendo piede con molta più lentezza rispetto alla media mondiale. E’ comunque una buona notizia per tutti i Search Marketers…

Martino

Via: Totale, eMarketer

3 comments

  1. antgri
    21 maggio 2009

    Interessante.
    Ad ogni lo è da un po’ un investimento strategico 😉

  2. Martino
    21 maggio 2009

    Sì, hai ragione 😉

  3. assauei
    22 maggio 2009

    Grande, io sono un appassionato di motori di ricerca e sono contento che il SEO sia al primo posto! 😀

Leave a Reply

Name*

e-Mail * (will not be published)

Website