“Il test del calzino bianco”: un altro caso studio dalla nostra Guida alla Lead Generation

Nell’ultimo post vi abbiamo riportato il caso studio Venchi, “Vinci tanto cioccolato quanto pesi”, uno dei 25 esempi di successo presente sulla nostra Guida alla Lead generation.

Oggi vogliamo raccontarvi un altro concorso a premi che ha registrato risultati strepitosi e che ci ha stupiti per la sua semplicità e al contempo grande originalità. A realizzarlo è stata l’azienda americana Bissell, che si occupa di produzione e vendita di elettrodomestici per la pulizia della casa.

bissell_news1L’obiettivo era riconquistare l’attenzione e l’interesse del target “mamme moderne” verso un prodotto specifico: il pulitore per moquette e tappeti “Bissell Deep Cleaner”. Contemporaneamente si puntava naturalmente ad aumentarne le vendite online. C’è da precisare che per “mamme moderne” si intendono tutte quelle madri dei nostri giorni, super indaffarate e con poco tempo a disposizione, ma comunque presenti sui social media.

Per raggiungere questi obiettivi, Bissell ha realizzato “The white sock test”, ossia “Il test del calzino bianco”, concorso che prevedeva degli Instant win giornalieri e un’estrazione finale di 15mila dollari sulla pagina aziendale Facebook. Il concorso è stato pubblicizzato tramite banner, ma anche TV tags.

Ma vediamo il divertente meccanismo di questa efficacissima operazione di marketing online. Per partecipare all’estrazione finale e aggiudicarsi quindi il premio più consistente, le utenti dovevano indossare dei calzini bianchi e camminare sulle zone più “trafficate” e sporche di casa propria per 30/90 secondi. Dovevano poi fotografare il risultato (i calzini sporchi) e caricare una foto sulla fanpage Bissell.

Per fidelizzare le utenti alla fanpage, l’azienda è ricorsa anche a degli Instant win: le utenti potevano, senza obbligo di upload, tentare di vincere prodotti Bissell, gift card Visa da 25 dollari e coupon sconto da 50 dollari per acquisti sul sito dell’azienda.

bissell_news2

Per rendere l’operazione virale, Bissell concedeva ben quattro giocate Instant win al giorno a chi presentava tre amiche, o condivideva il concorso su Twitter, Google+ o Pinterest.  Si tratta della dinamica “member get member”, che ha consentito un’esponenziale condivisione online e un maggior successo dell’iniziativa.

Ed ecco i sorprendenti risultati: aumento delle vendite del 743%, crescita del traffico sul sito Bissell.com del 61% e sulla pagina dei Deep Cleaners dell’86%.

Quali sono stati i punti di forza di questa operazione super applaudita dalla rete? Innanzitutto è stata costruita su un concetto creativo semplice ma molto forte, volto a smentire il luogo comune secondo cui “se lo sporco non si vede, allora non c’è”. Inoltre, la dinamica adottata, “il test del calzino bianco”, ha permesso alle utenti di divertirsi e recepire contemporaneamente il messaggio dell’azienda: passare l’aspirapolvere sui tappeti o sulla moquette non è sufficiente per ottenere una pulizia adeguata, per questo serve il pulitore Bissell Deep Cleaner!

Leave a Reply

Name*

e-Mail * (will not be published)

Website